TRACCIABILITÀ

Piattaforma web che permette di gestire e condividere lungo la filiera le informazioni di tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti agroalimentari e non.

Supporta le normative vigenti in materia di tracciabilità e sicurezza alimentare.

Mette a disposizione del responsabile qualità anche strumenti per la gestione delle procedure di richiamo e delle comunicazioni all’interno dell’organizzazione.

AGROLINK Retail

A COSA SERVE

AGROLINK tiene traccia di tutto il ciclo di vita di un lotto, dalla sua generazione alle sue trasformazioni e ai trasferimenti lungo la filiera.Il sistema può essere interrogato per sapere chi detiene il lotto, da chi lo hanno ricevuto o a chi è stato trasferito, nonché conoscere in quali prodotti o lotti è stato usato un determinato ingrediente.

AGROLINK è una piattaforma centralizzata che è utilizzata anche per la gestione della tracciabilità delle carni fresche sui punti vendita. Consente di avere sotto controllo in centrale tutta la movimentazione delle carni all’interno della propria organizzazione, potendo eseguire delle analisi o gestire delle situazioni anomale.

AGROLINK, grazie al modulo di gestione degli eventi accidentali (Hermes), rende più efficiente ed efficace la gestione delle procedure di richiamo dei prodotti dal mercato.

A CHI SERVE

Distributori di beni di largo consumo per la tracciabilità di: latte e derivati, carni, ortofrutta, prodot­ti ittici, prodotti chimici ed elettronica di consumo.

BENEFICI

  • Riduzione degli errori
  • Maggiore efficienza
  • Più qualità
  • Maggiore sicurezza

COME FUNZIONA

Funzioni del sistema:

  • creazione lotti
  • creazione movimenti
  • cestione trasformazioni / ricette
  • cicerca per articolo, lotto, tracciabilità, estremi di consegna
  • messa in vendita, chiusura

Il set di informazioni è gestito in modo differenziato in funzione della filiera/merceologia per coprire le esigenze introdotte dalle normative come le disposizioni europee relative alle filiere delle carni fresche, refrigerate e congelate.

Le informazioni di tracciabilità possono essere caricate sul sistema attraverso flussi standard DESADV edi/euritmo o l’inserimento manuale con percorsi guidati.

AGROLINK è in grado di dialogare direttamente e in modo automatizzato con l’hardware di campo. Nel punto vendita è possibile generare automaticamente i codici brevi associati ai lotti in entrata, con range diversificati per filiera, trasferire i dati in bilancia per la produzione delle etichette e acquisire i dati relativi alle pesate.

In casi di gestione delle procedure di richiamo dalla rete vendita di prodotti non conformi (Hermes):

  • invia automaticamente le comunicazioni via mail alla rete vendita e alle funzioni aziendali coinvolte;
  • assegna compiti in tempo reale a seconda del livello di criticità della crisi;
  • controlla lo svolgimento della procedura di crisi, intercettando e segnalando criticità e ritardi;
  • genera report riepilogativi e calcola i costi della crisi.

CARATTERISTICHE

Standard: integrato con gli standard Euritmo e GS1/128.

Completezza: risponde ai bisogni di tutte le filiere e di tutti gli operatori coinvolti, integran­dosi con le rispettive soluzioni proprietarie.

Espandibile: gli standard di comunicazione dati e di identificazione dei prodotti sono allineati alle direttive Indicod. Questo rende espandibile AGROLINK ad altre merceolo­gie o ad altri dati aggiuntivi rispetto alla rintracciabilità attuale.

Multilingua: AGROLINK è multilingua e permette dunque di includere filiali europee. La scelta della lingua è legata al profilo dell’utilizzatore.

Tempestività e certificazione dei dati: il portale mette a disposizione degli operatori della filiera i dati nel momento stesso in cui sono resi disponibili dall’operatore precedente; garanti­sce completezza e congruenza dei dati rispetto alle modalità concordate con gli altri attori della filiera.

HANNO SCELTO AGROLINK Retail:

Nordiconad, Magazzini Gabrielli, Conad Centro Nord